Che cos’è la Giornata mondiale della Psoriasi?

Ogni anno il 29 ottobre si celebra la Giornata mondiale della Psoriasi, un giorno interamente dedicato alle persone che soffrono di psoriasi ed artrite psoriasica. È un evento globale che dà voce alle 125 milioni di persone che, nel mondo, convivono con questa condizione cronica.

La Giornata mondiale della Psoriasi è stata ideata per coloro che vivono con la psoriasi e/o con l’artrite psoriasica. L’evento è coordinato dall’International Federation of Psoriasis (IFPA: www.ifpa-pso.org), e dalle associazioni dei pazienti in tutto il mondo, che parteciperanno alla Giornata con l’obiettivo di aumentare la conoscenza della patologia, combattere lo stigma sociale e garantire l’accesso ai migliori trattamenti. Per sapere di più riguardo agli eventi collegati a questa Campagna puoi visitare il sito www.worldpsoriasisday.com. In Italia l’associazione di riferimento è l’ADIPSO, l’Associazione per la difesa degli psoriasici.

Abbattere le barriere per chi soffre di psoriasi

Il tema della Giornata mondiale della Psoriasi di quest’anno è: Abbattere le barriere per chi soffre di psoriasi.

Ogni giorno in tutto il mondo chi soffre di psoriasi deve superare barriere sociali causate dalle manifestazioni di questa patologia sul proprio corpo. Barriere dovute alle conseguenze psicologiche e sociali, barriere derivanti dal pregiudizio e dallo stigma sul posto di lavoro, a scuola o, più in generale, legato alle relazioni sociali. A causa dello stigma e del pregiudizio può capitare che, chi soffre di psoriasi, debba rinunciare a cogliere opportunità, di cui in caso contrario avrebbe potuto beneficiare.

Fortunatamente negli ultimi due anni abbiamo visto crescere l’interesse verso la psoriasi da parte della comunità internazionale. La risoluzione dell’Organizzazione mondiale della Sanità del 2014 e il primo Report mondiale sulla psoriasi di quest’anno, pubblicato sempre dall’OMS, hanno fornito importanti raccomandazioni su come affrontare la patologia, evidenziando la necessità di agire e di rompere le barriere che chi convive con questa patologia è costretto ad affrontare nella vita di tutti i giorni.

  • COMBATTERE il pregiudizio, la stigmatizzazione e la discriminazione;
  • AUMENTARE la conoscenza, la comprensione e la speranza;
  • FAVORIRE l’accesso a una corretta diagnosi e ai trattamenti, aumentando, così, la qualità di vita dei pazienti;

Il supporto di LEO Pharma

LEO Pharma, multinazionale farmaceutica danese focalizzata in dermatologia e controllata totalmente da una Fondazione, è orgogliosa di sponsorizzare, anche quest’anno, la Giornata mondiale della Psoriasi. In Italia, inoltre, LEO Pharma sostiene le attività che ADIPSO organizzerà il 29 ottobre in occasione della Giornata mondiale della psoriasi.

LEO Pharma supporta pienamente il tema oggetto della Campagna internazionale del 2016: abbattere le barriere per chi soffre di questa patologia. Siamo impegnati nel divulgare informazioni e storie di pazienti, in modo da far comprendere le sfide che chi convive con la psoriasi è costretto ad affrontare ogni giorno. Inoltre, vogliamo che chi soffre di psoriasi possa guadagnare fiducia in sé stesso ed avere il controllo della patologia. 

Che cosa puoi fare per Abbattere queste barriere?

Anche tu puoi essere d’aiuto nell’abbattere queste barriere! diffondi il messaggio della Campagna e contribuisci, così, a combattere il pregiudizio, aumentare la conoscenza e a facilitare l’accesso ai trattamenti!

Utilizza l’hashtag #WPD16 e prendi parte alle conversazioni sui social media in modo da aumentare la conoscenza sulla psoriasi e distruggere le barriere che affliggono chi vive con questa patologia!