Terapie iniettabili per la psoriasi

psoriasi medico dermatologo

Scopri di più sulle terapie iniettabili per la psoriasi

Con l’introduzione dei trattamenti biologici sono comparsi una serie di farmaci che vengono somministrati tramite iniezione o per infusione endovenosa. Il trattamento sistemico costituito dal metotrexate, di solito somministrato per via orale, può essere somministrato anche per iniezione. Maggiori informazioni sul metotrexate sono contenute nel capitolo sulle terapie orali.

Farmaci biologici e biosimilari

I farmaci biologici sono un tipo specifico di terapia sistemica. Sono molecole più grandi e più complesse. Questi trattamenti hanno lo scopo di sopprimere il sistema immunitario andando a colpire specifiche proteine di tale sistema. Bloccando i segnali immunitari, i principi attivi riescono ad alleviare i sintomi causati dalla psoriasi.

Tutti i trattamenti biologici hanno in comune il fatto di essere usati in genere per la psoriasi grave o per l’artrite psoriasica. I farmaci biologici sono entrati nelle disponibilità dei dermatologi nell’ultimo decennio e sono molto costosi. I trattamenti biologici sono terapie sistemiche rivolte al sistema immunitario, per cui gli effetti collaterali possono includere una scarsa risposta ad alcune infezioni virali o batteriche. Sono state osservate infezioni respiratorie, sintomi da raffreddamento, diarrea e aumento del rischio di tubercolosi. I farmaci biologici sono ancora trattamenti relativamente nuovi, per cui non si sa tutto sui loro possibili effetti collaterali a lungo termine.

I biosimilari sono la versione generica dei farmaci biologici.