Psoriasi: i consigli del dermatologo da ricordare

psoriasi consigli dermatolgo

Le tecniche migliori per ricordare quello che dice il dermatologo

Molte ricerche mostrano che normalmente riusciamo a ricordare con esattezza solo il 20% di quello che ci dice il nostro medico durante una visita. Ciò può essere dovuto all’ansia, al non capire i termini che il medico usa o al fatto che la mente in quel momento è rivolta ad altro. Per fortuna esistono  soluzioni per questo problema. Prova alcune di queste semplici tecniche per ottimizzare l’appuntamento col medico.

Prendere appunti

E’ una buona idea portare con sé un blocco per appunti ed una penna. In questo modo potrai annotare tutto quello che il tuo medico dirà, comprese le risposte alle tue domande. Vedrai che non solo non creerà nessun problema al tuo medico, ma anzi, sarà lui stesso a consigliarti di farlo.

Se, alla fine della visita, ci sono ancora domande alle quali non hai avuto risposta, o se temi di non aver capito a fondo tutto quello che il dermatologo ti ha detto, non aver paura di chiedere un approfondimento.

Portare con sé un amico o un parente

Farti accompagnare da un amico o un parente ad una vistia dal tuo medico può essere una buona idea. Infatti, la presenza di una persona cara ti aiuterà ad essere maggiormente rilassato e a ricordare cose che ti potrebbero sfuggire in seguito. Potrai anche chiedere a chi ti accompagna di prendere appunti per te.

Chiedere al medico di ripetere quello che non ti è chiaro

E’ importantissimo che tu comprenda tutto quello che il tuo dermatologo ti dirà sulla tua patologia e sulla terapia da seguire; quindi, se c’è qualcosa che non hai capito, non aver paura di farglielo presente.

Provare a fare uno schema

Alcuni concetti medici sono difficili da descrivere a parole, ma più semplici da illustrare visivamente. Se hai difficoltà a seguire un discorso complesso, chiedi al tuo dermatologo di illustrartelo attraverso uno schema.

Chiedere al medico di scrivere le sue indicazioni

E’ una buona idea chiedere al medico di mettere per iscritto eventuali consigli sui farmaci. In questo modo eviterai lo stress di tornare a casa e renderti conto di non ricordarti le sue indicazioni riguardo la terapia da seguire.

Chiedere più tempo

Se, alla fine dell’appuntamento, hai ancora delle domande da porre, oppure pensi di non aver capito qualcosa, non avere timore a dirlo. Puoi anche chiedere fin da subito un altro appuntamento, o potrebbe anche essere disponibile qualcun altro, magari un infermiere, col quale discutere al termine della visita.

Alcune di queste tecniche potranno  aiutarti ad ottenere il massimo dalla tua visita con il dermatologo. Sebbene sia difficile assimilare tante informazioni in una sola volta, trovare una tecnica che ti aiuti può fare una grossa differenza e permetterti di gestire al meglio sia il consulto che, di riflesso, la tua patologia.

Vuoi leggere di più?