Psoriasi: 3 mosse per un sonno sereno

psoriasi sonno corretto

Come riposare bene di notte

Gli studi mostrano che i soggetti affetti da psoriasi tendono ad essere più ansiosi e depressi. Inoltre la mancanza di sonno può accentuare questi problemi, creando un circolo vizioso difficile da spezzare. La mancanza di sonno, oltre ad incidere sull’umore, può interferire con altri aspetti della vita, quali il lavoro, la socializzazione, i rapporti sessuali e le amicizie.


La buona notizia è che vi sono molte cose semplici da fare per ripristinare il normale ciclo del sonno.

Prepararsi bene

Verifica che la stanza sia fresca, buia e silenziosa, e che il letto sia comodo; tende oscuranti ed un materasso di buona qualità possono avere un enorme effetto sulla qualità del sonno. Cerca di non bere tè o caffè quando mancano meno di quattro ore al momento di dormire ed evita pasti pesanti, speziati ed alcol di sera, che possono disturbare il sonno.

Il sonno è una parte importante del processo di guarigione, perché permette al corpo ed alla mente di ricaricarsi.

 

Rilassati

La sera prenditi un po’ di tempo per scaricare lo stress; questo ti aiuterà a dormire meglio. Per esempio, fai un bagno, ascolta musica o leggi un libro per distenderti. Per alcuni le tecniche di meditazione aiutano a rilassarsi, per altri funzionano meglio gli esercizi per la respirazione. Fare anche un po’ di sport durante la giornata può aiutare a rilassarsi ed a dormire meglio.

Liberati dalle preoccupazioni

Se l’ansia ti tiene sveglio, riuscire a controllare le preoccupazioni potrà aiutarti a dormire di più. Tutte le sere dedica 20-30 minuti per fare un elenco di ciò che ti preoccupa. Mettere per iscritto questi pensieri non ti aiuterà ad affrontarli e a farli apparire meno seri. Il giorno dopo riguardati la lista e decidi cosa fare per liberartene.

Se hai problemi di stress, preoccupazioni ed ansia o hai difficoltà a dormire, queste semplici tecniche potranno aiutarti.

Se però continui a sentirsi ansioso, depresso o stressato, contatta il tuo medico, che saprà darti indicazioni o consigliarti uno specialista.

Vuoi leggere di più?