Psoriasi: prevenire la pelle ruvida

psoriasi pelle ruvida

4 consigli per prevenire prurito e cute squamosa

Un sintomo comunemente associato alla psoriasi è il formarsi di una cute ruvida e squamosa, dovuto al fatto che le cellule cutanee esterne si riproducono troppo rapidamente.

Se la cute è troppo secca e squamosa, può screpolarsi ed addirittura sanguinare. Allora vale la pena riflettere su questi quattro semplici consigli per prendersi maggiormente cura della propria pelle e riuscire a tenere sotto controllo i sintomi:

1. Tenere la cute ben idratata

Una cute ben idratata può non solo ridurre la desquamazione ed i sintomi associati, ma anche aiutare l'efficacia della terapia.

Evitare prodotti profumati e preferire un detergente delicato, invece del sapone che tende a seccare la cute.

2. Trattenere l’umidità della cute dopo una doccia o un bagno.

Se fai una doccia o un bagno, l’acqua deve essere sempre tiepida. L’acqua troppo calda aumenta il flusso ematico verso la cute peggiorando la desquamazione. Non asciugare la pelle strofinandola, perché l’attrito causa la produzione di più cellule cutanee. Tampona la pelle per asciugarla.

Infine usa un idratante per la pelle subito dopo, in modo che l’umidità cutanea sia “bloccata” all'interno.

3. Scegliere i prodotti giusti per l’igiene personale

Usa saponi, shampoo e prodotti simili delicati con la pelle. Evita prodotti profumati e preferisci un detergente delicato, invece del sapone che tende a seccare la cute.

4. Trovare la terapia giusta per te.

Ricorda che ognuno è diverso e la terapia che funziona per una persona potrebbe non funzionare per un’altra. Se pensi che la terapia che stai seguendo non mostri i benefici sperati, chiedi al tuo dermatologo quali siano le alternative disponibili.

Vuoi leggere di più?